«
»


May
9

Honnin-myo

Posted by gwineth in buddismo

Esiste un principio buddista chiamato honnin-myo.
Viene spesso tradotto, oltre che “vera causa”, come “ricomincio da adesso”. Ed è generalmente affiancato dal suo complemento honga-myo, che significa “vero effetto”. Quando ci sentiamo soddisfatti, soddisfatte, quando percepiamo la nostra situazione come stabilmente avviata e pensiamo che sarà sempre così, stiamo tradendo la parte migliore di noi: quella che sa che niente è così per sempre. «Ora sto bene. Sono arrivato» è honga-myo, ossia una catena che si interrompe. Una palla ferma in mezzo al campo. L’aria ferma, senza un alito di vento. Ma anche «Non ce la faccio più» è un segno simile. Sono entrambe espressioni di una sacca d’inerzia che così facilmente si presenta nella nostra vita. Da un lato ci sono le insicurezze, le paure e i dubbi, dall’altro la sensazione di un benessere ormai raggiunto; entrambe le cose ci fanno dimenticare la lotta. C’è un modo per non essere ingabbiati nelle instabilità della vita, per non farci vincere dalle circostanze, per credere che non esista limite alla nostra felicità: è vivere ogni attimo sempre pensando al futuro. È lo spirito di honnin-myo. Non fermarsi mai. Non interrompere la catena. Rilanciare continuamente le nostre decisioni per mantenerle vive e renderle più forti. L’aria che soffia di continuo. È honnin-myo.

3 Responses to “Honnin-myo”

  1. Added by Greg on October 15th, 2012 at 10:09 am

    Grazie mille gwinwth, questo post mi ha aiutato a capire chiaramente un concetto nuovo! leggerò con piacere questo testo al prossimo incontro buddista con il mio gruppo!

  2. Added by gwineth on October 15th, 2012 at 10:28 am

    Grazie Greg, sono davvero contenta di esserti stata utile!

  3. Added by dario gianfranco turra on November 17th, 2013 at 9:29 pm

    veramente grazie!!

Leave a Reply

Comment

Spam Protection by WP-SpamFree

Elenn sìla lùmenn' omentielvo is Stephen Fry proof thanks to caching by WP Super Cache

encyclopedie & Credit counseling & national guard